LA SCUDERIA DEL PORTELLO ALLA 4’ EDIZIONE DELL’HISTORIC MINARDI DAY IMOLA 27/28 APRILE 2019 Bagno di folla all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola, teatro dell’edizione numero 4 dell’Historic Minardi Day che nella due giorni di Motorsport ha segnato il nuovo record di partecipazione. Oltre 15.000 infatti le presenze, con gli appassionati che hanno invaso la pit lane e i box del Santerno per un viaggio nella storia dell’automobilismo e della Formula 1 lungo oltre mezzo secolo, tra 32 monoposto di F1, vetture di F2, F3, Prototipi, Gran Turismo, Pagani, Lancia Martini Racing, Lamborghini, Dallara Stradale e molte altre vetture di elevato prestigio. La Scuderia del Portello anche in questa edizione si è resa protagonista portando in pista il suo Museo Dinamico Alfa Romeo storiche da competizione con diverse vetture dei gentlemen drivers membri del team provenienti da tutta Italia ed Europa: la De Tomaso F1 Alfa Romeo che prese parte al Gran Premio d’Italia del 1961 e la Tipo 33/2 vincitrice a Fléron nel 1967, pilotate dal Presidente Marco Cajani; la GTAm ufficiale Autodelta pilotata da Gian Luigi Picchi che proprio con questa vettura nel 1970 vinse la 6 Ore del Nürburgring; la F1 Osella Alfa Romeo del 1986 (pilotata allora da Piercarlo Ghinzani e Alex Caffi) guidata da Federico Buratti e Angelo Miniggio; la 33TT3 di Joe Nastasi che, oggi esposta al Museo del Motorismo Siciliano e della Targa Florio, prese parte al Campionato Mondiale Marche del 1973 con la squadra ufficiale Autodelta ed è tornata in pista a Imola con uno dei suoi piloti di allora, Carlo Facetti; una Giulietta SS condotta da Andrea e Giulio Frasson; una 75 Turbo Super Turismo pilotata da Massimo Romagnoli e la Effeffe Berlinetta dei fratelli Frigerio. Dal Benelux sono giunti: Walter Antonacci con un prototipo Lucchini Alfa Romeo, Barend Aarts con una F3 Dallara Alfa Romeo e Michael Chin con una Formula Alfa Boxer. Numerosi i piloti e i personaggi della storia del motorsport ospitati dal patron Gian Carlo Minardi per l’occasione. Solo per citarne alcuni: Riccardo Patrese, Emanuele Pirro, Alessandro Nannini, Pierluigi Martini, Luca Badoer, Andrea Montermini, Luis Perez-Sala, Paolo Barilla, Mauro Forghieri, Alex Caffi, Gianni Giudici, Giorgio Francia, Bruno Giacomelli, Howden Ganley, Mario Theissen, Richard Attwood, Derek Daly, Gery Brandstetter, Graham Gauld, Hans Herrmann, Teddy Pilette, David Piper, Jo Ramirez, Axel Schmidt, Marc Surer, Patrick Tambay, Jo Vonlanthen e Mike Wilds. www.scuderiadelportello.org Foto: Dario Pellizzoni Renzo Carbonaro Carlo Sirtori ACI Storico Vari

Comments

0